Quando nasce l’idea del Photobooth?

Come prima cosa è necessario partire dall’inizio spiegando: che cos’è un Photobooth?

Traducendo la parola vediamo che letteralmente significa: ‘cabina per fototessere’. Inizialmente infatti si faceva riferimento proprio a questo tipo di dispositivo. Con il passare degli anni e l’avanzare della tecnologia si è arrivati a ideare un sistema più facile da utilizzare e alla portata di tutti, ovvero il moderno Photobooth. Con questo termine oggi intendiamo i set fotografici che vengono allestiti nei matrimoni,feste di laurea,compleanni,anniversari di matrimonio,cresime,addio al celibato e nubilato,battesimi, che hanno un solo scopo quello di animare la festa.

Quando nasce il Photobooth?

L’idea arriva da molto lontano, dal 9 gennaio 1888 quando William Pope e Edward Poole depositarono il brevetto della prima cabina automatica per fototessere a Baltimora, negli stati Uniti. Queste si diffusero molto, soprattutto nelle stazioni ferroviarie, vicino alle fermate degli autobus e nei grandi centri commerciali, simboleggiavano in molti casi un ultimo scatto prima di una partenza.

Chi è stato il primo a ideare il moderno Photobooth in Italia?

Una delle principali aziende che ha intrapreso l’ideazione del moderno Photobooth in Italia è Flàshati. L’idea nasce nel 2012, da un sogno di Salvo Di Guardia, già titolare di Joy-s entertainment che, grazie al suo spiccato spirito imprenditoriale e innovativo, decide di dar vita a Flàshati Photobooth, la prima cabina fotografica mobile per eventi interamente Made in Italy e 100% artigianale. Con le prime ricerche Salvo scopre che in America esiste già il photobooth, seppur dotato di caratteristiche diverse rispetto a quelle immaginate da lui, e decide di rivisitare l’idea seguendo i trend italiani per creare qualcosa di unico e originale. Presenta così la prima versione amatoriale del Photobooth a una fiera ed è subito un successo. Tra il 2013 e il 2015, il successo di Flàshati si raddoppia e vengono creati differenti modelli per soddisfare le esigenze di una clientela sempre più numerosa. Gli innumerevoli tentativi di creare un prodotto che regalasse emozioni con un alto livello di qualità porta, nel 2016, all’incontro tra Salvo Di Guardia e Antonino Milone, ingegnere informatico e sviluppatore del software Flàshati photobooth. L’esigenza di mantenere un vantaggio competitivo sul mercato di riferimento porta alla creazione di altri due differenti modelli, rispettivamente il photobooth Flàshati mod.207 e successivamente il photobooth mod.208, i quali rispecchiano la dedizione dell’azienda nel regale all’acquirente un prodotto all’avanguardia e dal design intelligente e all’utente finale un’esperienza di valore. Oggi Flàshati Photobooth effettua noleggi e vendite in tutta Europa e vanta il network di affiliati più ampio nel mercato del photobooth in Italia.

Grazie a questa azienda nasce la moderna realizzazione di piccoli set fotografici dove chiunque sia presente ad un evento potrà scattare una foto travestendosi con baffi, labbra e occhiali.

Dopo aver scattato una meravigliosa foto, sarà possibile condividere tutto sulle proprie pagine social. Il Photobooth è un intrattenimento che offre un regalo di gioia anche nel corso degli anni, quando spulciando tra numerose foto, verrà fuori quella con la nonna con la parrucca verde,la mamma con i baffi e lo zio con gli occhiali da star.

Ecco i buoni motivi per cui avere al proprio evento un Photobooth

Richiedi anche tu maggiori informazioni su come avere un Photobooth Flàshati al tuo evento.

Leave a comment